Eventi e News

CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI DI SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA

Qualità della vita: strategie e risorse personali e collettive nel  sistema scolastico

Il modello di riferimento concettuale intorno al quale negli anni sono ruotati i corsi di formazione per gli insegnanti ha avuto spesso come riferimento la prevenzione del disagio: concetto riferito sia agli operatori di settore che all’utenza, costituita da alunni e genitori.

Nell’ultimo decennio – in cui il concetto di complessità ha trovato la sua esplicitazione nelle trasformazioni di tutta la società, sia come composizione etnica, sia come modello di sviluppo economico, sia come modalità comunicative, sia come sistema di rapporti e relazioni interne ed esterne al nucleo genitori-figli non più sintetizzabile esclusivamente nell’originaria definizione di famiglia – la velocità di modificazione degli equilibri generali ha reso opportuno una ridefinizione  della rotta nel procedere verso il raggiungimento del Benessere.

Il Ministero, già dal 1997 aveva puntato molto sull’idea di Orientamento fin dalla scuola dell’Infanzia,  ma nell’ultimo quinquennio ha ripreso e sviluppato numerose iniziative tese a favorire la didattica Orientativa e sottolineato l’importanza di tutta una gamma di attività e servizi interni all’istituzione scolastica, utili a sostenere alunni, insegnanti e famiglie nelle diverse fasi dei processi di consapevolezza delle proprie risorse individuali, utili per poter scegliere e decidere in tutti i settori dell’esistenza.

In questo senso due sono le modalità operative che trovano in modelli sperimentali ad indirizzo narrativo e in altri più legati all’acquisizione di alfabeti emozionali, gli ambiti privilegiati di azione nei confronti degli alunni per l’empowerment delle risorse emotive e l’ampliamento delle proprie strategie cognitive di soluzione ai problemi.

Il concetto di empowerment diventa dunque centrale in una promozione del benessere che è cosa altra rispetto alla prevenzione del disagio così come precedentemente intesa. Tale concetto si rivolge prima agli  insegnanti e poi agli alunni e alle persone che costituiscono la loro base sicura, al fine di migliorare in generale la qualità della vita e delle relazioni interne al sistema.

In quest’ottica si propone agli insegnanti un’occasione formativa che consenta da un lato di acquisire competenze circa il proprio funzionamento personale, sia sul piano emozionale che comunicativo – utili anche nella gestione del rischio stress lavoro correlato – dall’altro di implementare la consapevolezza delle azioni orientative con gli alunni e la capacità di attivare circuiti virtuosi nella comunicazione sia con l’utenza che all’interno del gruppo di lavoro.

In sintesi gli argomenti ruoteranno intorno alle seguenti tematiche:

  • Strategie di self management e time management

  • Potenziare le proprie risorse personali  per evitare il burnout

  • Semplici regole per migliorare efficacia ed efficienza comunicativa

  • Orientare ed Orientarsi: attività e modalità della didattica orientativa

  • Offrire consulenza: metodi e tecniche

Tempi: 10 ore nel periodo ottobre – novembre  (da concordare se full immersion – 2 sabati mattina – o diluite nel tempo ( 2 ore x 5 incontri con cadenza settimanale)

Costi: Costo totale (comprensivo di IVA 21% e Contributo previdenziale 2%)  € 500

Pagamento: A ricevimento fattura

 

Contatti:  drbart@tin.it –  cell. 338 6852984 – fax 055 8725699

Info: www.psiconweb.com